BASKET, la Polisportiva Alfa batte di misura lo Spadafora

13.02.2017 14:18 di Veronica Celi Twitter:    Vedi letture
BASKET, la Polisportiva Alfa batte di misura lo Spadafora

La Polisportiva Alfa di coach Andrea Bianca batte Il Nuovo Avvenire Spadafora 97-95. I rossazzurri partono alla grande nel primo periodo chiudendolo sul 27-18 trascinati da un superbo Mimmo Ferraro. Nel secondo periodo, il tecnico Bianca comincia a ruotare i giocatori a disposizione anche per le assenze di Daniel Arena ed Enrico Famà, lanciando nella mischia Marco Pennisi, Gianmarco Signorello nel ruolo di play ed Enrico Verzì, che rispondono presente. Lo Spadafora si avvicina un po’ nel punteggio e si va al riposo lungo con gli alfisti in vantaggio per 47-43. Nel terzo quarto, inizia lo show di JavonteByrd e Mimmo Ferraro da un lato, e Stuppia (migliore marcatore italiano del girone) e Scozzaro dall’altro. Il terzo parziale termina 63-60 per l'Alfa. Il quarto periodo è caratterizzato da continue realizzazioni da una parte e dall’altra con Byrd e Ferraro sempre micidiali nelle conclusioni; Gottini, Commissaris e il febbricitante Abramo che tengono in partita la compagine catanese. Nonostante l’alto punteggio si va al tempo supplementare sul risultato di 87-87. Nell’overtime, Byrd, Gottini, Abramo, Commissaris e Ferraro riescono a spuntarla sulla formazione di casa.