Catanzaro, Pancaro “non dobbiamo concedere nulla al Catania”

 di Gabriele Reina Twitter:   articolo letto 645 volte
Catanzaro, Pancaro “non dobbiamo concedere nulla al Catania”

“La vittoria di Monopoli ci ha dato entusiasmo e grande fiducia nei nostri mezzi, ma restiamo consapevoli che a cinque giornate dalla fine non ci siamo ancora assicurati la salvezza. Ciò basta a spiegare quanto per noi sia importante questa partita”. Queste le parole del  tecnico giallorosso Pippo Pancaro alla vigilia della sfida casalinga contro il Catania. “In settimana abbiamo lavorato bene - spiega Pancaro - così come nelle settimane precedenti, ma è evidente che tutto riesce meglio quando dopo un bel risultato il morale di tutto il gruppo è alto e c’è maggiore autostima. Sono convinto che domani faremo una buona prestazione, anche perché saremo stimolati dall’avere di fronte una grande squadra come il Catania, che insieme a Lecce e Trapani sta lottando per la promozione diretta”. Per mister Pancaro le insidie della gara stanno tutte nella qualità dei rossazzurri: “E’ una squadra giustamente galvanizzata dal 6-0 casalingo e per avere accorciato la distanza dal Lecce, ma soprattutto ha tanti giocatori di spessore, molti dei quali hanno giocato in A e in B. Sono calciatori capaci di fare la differenza e di risolvere la partita in qualsiasi momento con una giocata individuale. Ecco allora che noi dobbiamo alzare il livello dell’attenzione e non concedere nulla, perché ogni palla può essere decisiva. Confrontarci con questi giocatori in casa nostra, davanti al nostro pubblico, sarà uno stimolo ulteriore che ci spingerà a dare il massimo per raggiungere prima possibile la salvezza”.