Messina, le due ipotesi per ottenere la partecipazione alla Serie C

 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 794 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Messina, le due ipotesi per ottenere la partecipazione alla Serie C

Il Messina per il momento non ha ottenuto la Licenza nazionale per partecipare al campionato di Serie C. A questo punto il futuro del club peloritano passa da due elementi cardine: emolumenti dei tesserati e fidejussione. Se sul primo aspetto la società ha più volte ribadito di disporre della liquidità necessaria per saldare stipendi e contributi, sul capitolo fidejussione non è possibile sbilanciarsi. L’accoglimento del ricorso, in sostanza, passa da qui: «Siamo in attesa di ottenere la polizza–spiega il presidente Proto-abbiamo tutte le garanzie necessarie, ma dobbiamo convivere con una mancanza di credibilità di cui il Messina è vittima a causa delle gestioni passate. Questo è l’ennesimo scoglio di un percorso a ostacoli che di volta in volta stiamo superando. Il tema della carenza patrimoniale è emblematico: sino a qualche giorno fa ci davano per spacciati, e invece siamo rimasti in piedi, ottenendo un risultato insperato. Il fatto che ancora siamo qui a combattere è già un successo. Sapevamo che sarebbe stato molto difficile, ma almeno ci abbiamo provato, sfidando l’impossibile. Una cosa è certa: se riuscissimo ad ottenere l’iscrizione, sarebbe un vero miracolo».