CATANIA, bisogna sfatare il tabù trasferta

10.02.2017 17:20 di Alessandro Zappalà   Vedi letture
CATANIA, bisogna sfatare il tabù trasferta

Il Catania domenica affronta L'Akragas all'Esseneto. I rossazzurri, dopo la bella e convincente vittoria contro il Matera, cercheranno di fare quel salto di qualità che tanto serve in trasferta. Infatti solo una volta gli uomini di Rigoli hanno ottenuto i tre punti lontano dal Massimino. Era il tre dicembre quando gli etnei sconfissero per 2-1, in rimonta, il Cosenza con le reti di Anastasi e Mazzarani. Troppe  le occasioni perse distanti dallo stadio amico. Basta pensare al pareggio con la Reggina, finito 1-1, e a quello con il Taranto conclusosi a reti inviolate. Anche l'attacco è molto sterile tanto è vero che le marcature segnate sono solo cinque in undici partite. La squadra ora si è rinforzata con l'arrivo di due centravanti di peso. La sfida con i "Giganti" può considerarsi un vero e proprio banco di prova.