ESCLUSIVA - CATANIA, all’ex Spinesi l’Oro alla Catanesità: “Ecco perché lasciai il calcio...”

10.12.2015 11:12 di Valentina Mammino Twitter:    Vedi letture
ESCLUSIVA - CATANIA, all’ex Spinesi l’Oro alla Catanesità: “Ecco perché lasciai il calcio...”

“Un campione, un uomo di grandi valori, un catanese di adozione, i colori rossazzurri gli sono entrati nel sangue e la città ha fatto il resto”.

E’ la motivazione con la quale l’ex attaccante del Catania, Gionatha Spinesi, pisano di nascita ma etneo nel cuore, è stato insignito dell’Oro alla Catanesità, nel corso della seconda edizione del Premio di Catania al Vertice “I Nostri Campioni”.

Ai microfoni di TuttoCataniaNews.com l’emozione del Gabbiano“Di premi sportivi ne ho ricevuti tanti, ma questo è particolare perché è da dividere con la mia famiglia. E’ una gratificazione alla scelta che abbiamo fatto io e mia moglie di restare a vivere qui a Catania, una città in cui ci troviamo splendidamente bene.

Perché siamo rimasti? Perché qui avevamo quello che volevamo dalla vita. E’ questo il vero motivo per cui ho deciso di anticipare il mio ritiro dal calcio, proprio per restare a vivere qui. Ho due bambini che sono nati qui, uno è sceso che aveva venti giorni, parlano catanese!

Non volevamo andarcene, per questo ho smesso, questa è la verità. Certo, dopo il Catania difficilmente avrei potuto provare emozioni altrettanto forti, ma non volevamo lasciare questa città per nessun motivo. Io e mia moglie siamo due persone semplici, ci siamo sempre adattati, quando giocavo e anche adesso che viviamo di uno stipendio normale, come tutte le persone del mondo. Anzi, forse adesso abbiamo più soddisfazioni”.