Aya, l'agente: "Ha scelto Catania rinunciando alla B"

 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 871 volte
© foto di Cristiano Martelli/Image Sport
Aya, l'agente: "Ha scelto Catania rinunciando alla B"

Sul fronte acquisti, il Catania sta per far esplodere un nuovo botto. Il mese di luglio è quello dei difensori e così dopo aver ufficializzato Semenzato, nelle prossime ore sarà il turno di Ramzi Aya (27) centrale dell’Andria che arriverà a titolo definitivo. Con il calciatore italo-tunisino, Lo Monaco e Argurio hanno trovato l’accordo, ma con il club pugliese c’è ancora qualcosa da limare visto che l’Andria, forte di un altro anno di contratto, sta provando a prendere uno o due elementi della rosa di Lucarelli. Intanto Aya si trova a Milano con la moglie e attende una chiamata dal sua agente Vittorio Sabbatini per prendere il primo volo per Catania. Il procuratore di Aya ai microfoni di Itasportpress.it spiega: “Con il club etneo l’accordo è già stato trovato e il ragazzo attende impazientemente la fumata bianca. Dipende dalle due società adesso chiudere la trattativa e poi Ramzi andrà a Catania. Aya piaceva anche a club di Serie B, ma il blasone di quello etneo ha influito nella decisione del difensore che è molto entusiasta di questa, ormai probabile, nuova avventura. Ramzi è un ragazzo sanguigno, un calciatore che in campo dà tutto. Agonisticamente è molto valido, un gran tempista e un fortissimo saltatore. Lo definirei anche un trascinatore e spesso nelle squadre dove ha giocato è stato un leader del reparto. Il Catania avrà una pedina importante anche in prospettiva se a fine stagione dovesse fare il salto di categoria”.