Catania, due gol al Paternò

18.08.2018 22:31 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 43 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Catania, due gol al Paternò

Dopo l’allenamento svolto in mattinata a Torre del Grifo, il Catania completa la seconda doppia seduta settimanale disputando un’amichevole allo stadio “Falcone Borsellino” con il Paternò, formazione ai nastri di partenza del prossimo campionato regionale di Eccellenza. Al 27', Ramzi Aya firma il vantaggio con un tempestivo inserimento aereo sugli sviluppi dell'angolo calciato da Lodi. Al 25' della ripresa matura il raddoppio, su rigore: Marotta spiazza Stefano Caruso, trasformando il penalty concesso per fallo dello stesso estremo difensore su Manneh, lanciato a rete dopo una triangolazione con Barisic.

Paternò-Catania 0-2

Rete: pt 27'Aya; st 25' Marotta su rigore.

Paternò (4-3-3): 1 St.Caruso; 2 Daniello (13'st 18 Asero) 4 Librizzi (14'st 14 De Palma), 5 Raimondi (13'st 13 Bramatti), 3 Guarnera (14'st 15 Sanfilippo); 8 Truglio (31'st Santangelo), 6 Serrano (13'st 17 Minutola), 7 Zumbo; 11 Si.Caruso, 9 Romeo, 10 Cordaro. Allenatore: Mirto. A disposizione: 12 Tripoli; 17 Conti, 19 Palermo.

Catania primo tempo (4-2-3-1): 1 Pisseri; 6 Calapai, 2 Aya, 5 Silvestri, 3 Ciancio; 8 G.Rizzo, 4 Angiulli; 9 Vassallo, 10 Lodi, 7 C.Llama; 11 Curiale.

Catania secondo tempo (4-2-3-1): 1 Pisseri; 6 Calapai (32'st 14 J.Llama), 13 Lovric, 2 Aya, 15 Marchese; 17 Bucolo, 21 Biagianti; 18 Barisic, 7 C.Llama (32'st 22 Mujkic), 19 Manneh; 20 Marotta.

A disposizione: 12 Fabiani; 16 Blondett.

Arbitro: Testaì di Catania.

Assistenti: Bonaccorso e Severino di Catania.

Osservato un minuto di raccoglimento per onorare la memoria delle vittime della tragedia di Genova.

Il neo-rossazzurro Andrea Esposito ha svolto un allenamento individualizzato nel pre-gara.