Catania, Lucarelli: "Qui troppa pressione e il Lecce è costato molto di più"

11.02.2018 18:56 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 175 volte
Catania, Lucarelli: "Qui troppa pressione e il Lecce è costato molto di più"

Il tecnico del Catania Lucarelli ha spiegato le cause del pareggio interno con il Cosenza. “Avevo visto in settimana qualche giocatore non con gli occhi della tigre ed è rimasto fuori ma non possiamo sempre vincere. Purtroppo a Catania c’è troppa pressione e anche qualche tifoso critica e fischia i calciatori e il sottoscritto anche sul piano personale e ideologico. Finchè prendono di mira me mi scivola tutto addosso ma lascino fuori i ragazzi. Il Lecce è una squadra che è stata costruita con più soldi e gli ingaggi sono diversi dai nostri calciatori che prendono 1.500 euro al mese. Inoltre sui giornali si leggono continui articoli in cui ci viene chiesta una vittoria col bel gioco per mettere paura al Lecce. Qui è tutto più difficile e ci si dimentica che avevamo di fronte un Cosenza che vale il Trapani e il Lecce”.