Biagianti affonda il Siracusa e regala il derby al Catania

07.11.2018 22:27 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 20 volte
© foto di Giuseppe Scialla
Biagianti affonda il Siracusa e regala il derby al Catania

Una vera furbata di Ciccio Lodi nel finale di questo intenso derby col Siracusa ha permesso a Biagianti di realizzare un gol fondamentale e regalare ai rossazzurri una vittoria quasi insperata. Gli aretusei sono stati sconfitti ma stasera meritavano almeno il pareggio per come hanno interpretato la gara. Un Siracusa vivace con un super Lele Catania che ha messo i brividi in più di una circostanza a Pisseri. Ma alla fine la qualità della squadra di Sottil è emersa e anche l'orgoglio visto che la vittoria è arrivata nel finale. Lodi si è riscattato nell'occasione dell'assist a Biagianti dopo aver sbagliato un rigore pochi minuti prima. Il Catania si conferma imbattibile al Massimino e adesso con questi tre punti la vetta è più vicina.

 

CRONACA

90+5 Ma il risultato non cambia più: Catania batte Siracusa 2-1.

89' E' successo di tutto questa sera al Massimino: il Catania ha sofferto parecchio ma poi grazie alla qualità dei suoi senatori ha rimesso il risultato a proprio favore

87' GOOLLL CATANIA. Biagianti servito da Lodi dalla bandierina batte Messina ma tutto il Siracusa si è addormentato nella circostanza 

85' Fasi conclusive del match ma molti errori del Catania

80' Girandola di sostituzioni: nel Siracusa: dentro Fricano, fuori Orlando. Dentro l'altro Fricano, fuori Catania. Sottil mette Vassallo, fuori Calapai

76' Siracusa ancora pericoloso con Catania

75' Sottil manda subito Manneh in campo al posto di Scaglia

74' Rigore per il Catania dopo azione ben congeniata degli etnei con Orlando che stende Ciancio. Nessun dubbio per l'arbitro: Lodi dal dischetto fallisce con Messina bravo ad allungarsi e respingere

71' Catania cerca di reagire e conquista un calcio d'angolo

70' Gol del Siracusa con Lele Catania che con un bel diagonale batte Pisseri. Difesa etnea disattenta 

67' Cambio Catania: entra Angiulli esce Bucolo. Cambio anche nel Siracusa: dentro Diop, fuori Mustacciolo

66' Siracusa che va vicino al pareggio con Vazquez che calcia da buona posizione ma la conclusione è debole

64' Siracusa ci prova ma la conclusione di Vazquez è sbilenca e finisce sul fondo

56' Match che ha cambiato volto dopo il vantaggio rossazzurro. Il Siracusa sembra meno vivace

53' Primo cambio per il Siracusa: dentro Di Sabatino, fuori Daffara

45' GOOOLLL CATANIA: piattone di Marotta su assist di Lodi e portiere Messina è battuto

SECONDO TEMPO

45' Finisce il primo tempo con un Siracusa intraprendente e un Catania in difficoltà

44' Ammonito Bucolo per un fallo ritenuto dall'arbitro pericoloso

41' Il pubblico rumoreggia. Catania dove sei? Primo tempo che si chiude con vittoria ai punti per il Siracusa più pericoloso degli etnei

40' Che tiro di Lele Catania! Pisseri la sfiora e la mette in angolo

39' Fin qui un bel Siracusa mentre il Catania sembra lento e compassato. Sottil modifica qualcosa e sposta Lodi passando al 4-3-3

37' Ancora Siracusa pericoloso: testa di Vazquez che supera di poco la traversa

36' Siracusa ancora pericoloso: De Col ci prova dal vertice dell'area conclusione rimpallata da Calapai

29' Catania vicinissimo al vantaggio: respinge male il portiere e palla che Aya di testa manda sopra la traversa. Per l'arbitro però il difensore era in off-side

25' Colossale occasione per il Siracusa: in contropiede si presentano tre contro uno ma il tiro di Vazquez è debole e Pisseri non ha difficoltà a neutralizzarlo

22' Grossa chance per il Catania: Lodi serve Aya che da ottima posizione calcia in porta ma Messina respinge

14' Conclusione dalla distanza di Mustacciolo, palla a lato

13' Match che vive una lunga fase di studio

7' Conclusione alta di Curiale dal vertice dell'area di rigore

4' Siracusa che si avvicina dalle parti di Pisseri ma la conclusione di Catania è debole

3' Bella giocata di Curiale che però non trova la porta dopo una serpentina in area

1' Match iniziato

Catania in maglia classica con strisce verticali rosso e azzurre, Siracusa in bianco e risvolti azzurri

Torna con la difesa a "quattro" Sottil che piazza Calapai e Ciancio accanto ad Aya e Silvestri.

Queste le formazioni ufficiali:

CATANIA (4-3-1-2): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Ciancio; Biagianti, Bucolo, Scaglia; Lodi; Marotta, Curiale. A disposizione: Pulidori, Baraye, Esposito, Lovric, Angiulli, A. Rizzo, G. Rizzo, Brodic, Baraye, Mujkic, Vassallo. All. Sottil

SIRACUSA (4-4-1-1-): Messina; Daffara, Turati, Bertolo, Orlando; Palermo, Mustacciolo, Tuminetti, Del Col; Catania; Vazquez. A disposizione: Genovese, Boncaldo, Diop, Gio. Firicano, Gia. Firicano, Di Sabatino, Mattei, Da Silva, Rizzo, Bruno, Fruci, Celeste. All. Pazienza

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia

[fncvideo id=716617 autoplay=true]