Catania, le ultimissime di mercato

 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 112 volte
© foto di Antonio Vitiello
Catania, le ultimissime di mercato

La società è pronta a rinforzare il Catania. Il dg Pietro Lo Monaco per le manovre in atto sul mercato si affida al ds Cristian Argurio al fine di individuare gli elementi giusti per alzare il livello della squadra. Ci sono già alcune operazioni in corso che saranno ufficializzate la prossima settimana, altre che invece saranno valutate fino alla chiusura del mercato. A gennaio non è mai facile operare, ma la dirigenza lo sta facendo in maniera chirurgica per riuscire a centrare l’obiettivo promozione diretta.

SCENARI – Sono stati accostati al Catania tanti giocatori in questi ultimi giorni, ma secondo quanto appreso da Itasportpress.it, la dirigenza ha solo due trattative in corso. Una riguarda l’esterno offensivo classe ’87 Giuseppe Caccavallo, di proprietà del Venezia, ma in questo momento tesserato col Cosenza, e l’altra il centrocampista del Brescia Jacopo Dall’Oglio classe ’92.

CACCAVALLO – Il napoletano che prenderà in campo il posto di Russotto, attualmente infortunato, è un mancino che gioca a destra e poi va alla conclusione con il suo sinistro. Tatticamente può adattarsi sia nel 4-3-3 con Di Grazia sulla corsia di sinistra e la punta centrale, ma anche nel 3-5-2 visto che a Pagani nella stagione 2015/16 fece 15 reti in 26 presenze giocando da seconda punta. Caccavallo è il mancino che serve al Catania essendo rapido e con baricentro basso. Ha una voglia matta di vestire la maglia rossazzurra e lasciare Cosenza. Il Venezia, titolare del cartellino e forte di un contratto di due anni, non lo cede a titolo definitivo perchè crede in lui il tecnico Pippo Inzaghi. Il Catania lo prenderà in prestito con possibilità di trattenerlo in caso di B. A lasciare il posto in lista Over a Caccavallo sarà il terzino Djordjevic.

DALL’OGLIO – La trattativa è in corso e si sta cercando di convincere il tecnico del Brescia Pasquale Marino a cederlo visto che era stato inserito nella lista dei giocatori da confermare. Lo Monaco ha un filo diretto con il ds delle rondinelle Nicola Salerno e le sensazioni, secondo quanto appreso da Itasportpress, sono buone per l’arrivo alle pendici del vulcano. Dall’Oglio, che ha un contratto di due anni con le rondinelle, arriverebbe in prestito e occuperebbe il posto di Caccetta che sarà ceduto per fare spazio nella lista Over. Il calciatore del Brescia ha un buon tiro, si butta bene negli spazi e usa due piedi, ma la sua posizione naturale è mezzala destra. In passato è stato utilizzato anche come play basso. Sul giocatore si erano diffuse voci riguardanti la sua condizione fisica relativamente a una operazione al ginocchio. Nulla di vero: il ragazzo ha fatto una piccola pulizia e potrebbe giocare anche contro il Lecce il 21 gennaio.

SEMENZATO – Per il momento non ci sono trattative in corso che riguardano l’esterno di centrocampo. Ogni valutazione sarà fatta nei prossimi giorni, ma in caso di addio anticipato da Catania dell’ex del Pordenone, la dirigenza etnea lo sostituirà con un pari ruolo.

UNDER – Rivoluzione giovani in corso: partiranno sicuramente Lovric, Rossetti e Correia e arriveranno altri elementi giovani. Possibile che torni la punta Barisic, ma non è ancora stato definito nulla. Ci sono contatti in corso con alcuni club di Serie A e B per ottenere il prestito di calciatori giovani che potrebbero fare esperienza a Catania dando un contributo alla squadra nel momento in cui Lucarelli li manderà in campo. Inutile fare nomi visto che si tratta di giovani elementi ancora senza un curriculum ben preciso.