Catania, Lo Monaco: "Non possiamo competere con il Bari ma colmeremo il gap"

La società etnea intanto ha presentato la campagna abbonamenti
11.07.2019 15:54 di redazione Tutto Catania News   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Catania, Lo Monaco: "Non possiamo competere con il Bari ma colmeremo il gap"

Durante la presentazione della campagna abbonamenti, l’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco ha fatto il punto sul calciomercato pur non svelando gli obiettivi: “Prosegue il piano per mettere in piedi una squadra competitiva a disposizione del tecnico Camplone che proporrà il 4-3-3 nostro modulo storico. La nostra rosa è molto nutrita e bisogna pensare anche a sfoltire l’organico prima di operare in acquisizione, ma rispetteremo la decisione del nostro allenatore anche sui cosiddetti senatori. Ritorno di Izco? Ha ricoperto sempre ruoli di corsa e in mezzo siamo pieni. Faremo quello che le nostre possibilità ci consentono di fare ma nessuna follia di mercato. Non avremo la forza economica di Bari, Reggina e Catanzaro ma con la politica di scelte ponderate e oculate in sede di campagna di rafforzamento, potremmo sopperire a questo gap. Una cosa è certa questo club non fallirà visto che è in atto un progetto di risanamento poi non sta scritto da nessuna parte che bisogna vincere il campionato a ogni costo anche se ci riproveremo. Nel calcio basta una piccola variante per perdere il campionato, qui bisogna solo programmare e rendere la società solida poi dipende anche dalle annate dei calciatori. Si può sbagliare perchè si dice che chi mangia fa molliche ma non molleremo e come al solito partiremo per vincere il torneo”.

NUOVE MAGLIE – Lo Monaco ha ammesso che ci saranno novità. “Ogni due anni il Catania cambia casacca e nella prossima la prima e la terza saranno diverse. Le nuove sono davvero carine e le presenteremo nei prossimi giorni”.