Catania, Lo Monaco: "Preso Baraye, via tre titolari della scorsa stagione"

24.08.2018 17:10 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 229 volte
Catania, Lo Monaco: "Preso Baraye, via tre titolari della scorsa stagione"

Le dichiarazioni rese ieri dal commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini ad una tv di Terni, hanno aperto più di uno spiraglio per il ripescaggio in B del Catania. «Obbediremo al Collegio di Garanzia – sull’opportunità che Frattini riporti la B a 22 – ci sono sei squadre che hanno fatto ricorso, ma alcune hanno difficoltà ad essere inserite tra le tre” -ha ammesso Fabbricini-. Non so se il 7 settembre sarà la data finale, faremo quello che ci viene richiesto per legge. Abbiamo dato un segnale perché serve una riforma dei campionati. Mi hanno fatto cambiare idea le delibere dell’assemblea di B e il fatto che 19 società hanno scritto tramite pec che non volevano i ripescaggi». Ciò nonostante, i tre comunicati della discordia li ha firmati solo lui, e non il segretario: «Il commissario supplisce in toto la funzione del Consiglio Federale. Anche questo comunque sarà oggetto di osservazioni legali».

LO MONACO – L’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco, ai microfoni di Itasportpress.it rimane con i piedi ben piantati per terra e commenta così le parole di ieri di Fabbricini: “Ha detto cose normali visto che è chiaro che la Figc dovrà obbedire al Coni. Poi se dovesse passare il ricorso, per la terza volta, del Novara saremmo in Serie B. Ma siccome non è successo che un Collegio di Garanzia disattendesse due gradi di giudizio, sempre concordi, qualche dubbio mi resta sul possibile ripescaggio. Ci troviamo di fronte a una cosa incredibile mai successa prima nel calcio. Lo definirei un “attentato al gioco del calcio”, complici le varie componenti. Adesso, i tanti ricorsi presentati stanno facendo sgretolare questo muro della Lega di B e dopo le parole di Fabbricini i tifosi hanno ritrovato la speranza. Spero che il buon senso prevalga e che si rispettino le regole. Non resta che attendere il responso del Collegio di Garanzia il 7 settembre. La cosa bella è che molti presidenti di B mi mandano messaggi di sostegno. Ci vogliono in B forse?”.

MERCATO – “In attesa della sentenza del 7 settembre che dovrà certificare dove giocheremo, stiamo perfezionando qualche operazione di mercato. Preso il difensore della Virtus Entella, Joel Baraye e gli lascia il posto Blondett che va a Caserta. Ripa vicinissimo alla Sicula e Pozzebon alla Vibonese”.