Catania, Ripa: "Contro l'Andria vogliamo vincere anche se loro cercano punti salvezza"

02.02.2018 18:04 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 53 volte
Catania, Ripa: "Contro l'Andria vogliamo vincere anche se loro cercano punti salvezza"

Francesco Ripa, attaccante del Catania, è intervenuto in conferenza stampa in vista del match contro la Fidelis Andria; queste le dichiarazioni rilasciate: “La partita di lunedì contro la Virtus mi ha lasciato soddisfatto della mia prestazione, anche se potevo fare gol, ma sono contento di aver aiutato i compagni. La rete arriverà. Anche se ho fatto 15 gol nella scorsa stagione, è nelle mie caratteristiche giocare per la squadra. Sto giocando di più ultimamente e sono felice di questo. Adesso sto bene fisicamente e credo di averlo dimostrato. Pressione? Anche lunedì abbiamo giocato con la possibilità di andare a -7. Sicuramente la pressione c’è perché siamo indietro, poi ci siamo giocati tutti i jolly nel girone di andata e adesso dobbiamo vincerle tutte e sperare che il Lecce perda qualche punto. Fidelis Andria? Sarà una partita difficile, loro si devono salvare, ma noi andremo lì per vincere. Paradossalmente giochiamo meglio in trasferta che in casa. Fuori casa abbiamo più spazi per attaccare, mentre le squadre che vengono al Massimino si chiudono. Curiale? Con Davis mi trovo bene, anche se abbiamo giocato poco. Lui ha caratteristiche differenti dalle mie, ci completiamo. Modulo? Abbiamo giocato bene sia con il 3-5-2 che con il 4-3-3. Dipende da come il mister vuole giocare. Penso che giocheremo con il 3-5-2. Noi non dobbiamo avere paura di nessuno, ma rispettiamo tutti. Il girone C è sempre stato il più duro, ci sono campi in cui è difficile giocare. Magari quest’anno sono poche le squadre che lottano per la promozione ma sono molto forti”.