Catania si ferma a Bisceglie: un gol di Starita affossa i rossazzurri

09.12.2018 18:32 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 40 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Catania si ferma a Bisceglie: un gol di Starita affossa i rossazzurri

Il Catania rimette un brutto vestito dopo lo smoking di Coppa Italia col Sassuolo e perde incredibilmente la partita contro un Bisceglie in crisi e senza allenatore. Un gol di Starita, su gravissimo errore di Pisseri, ha affossato i rossazzurri che hanno giocato malissimo questa sera. Primo tempo davvero brutto per la squadra di Sottil incapace di imbastire una degna azione di gioco. Nella ripresa i cambi del tecnico hanno dato più verve ma Curiale e Biagianti hanno fallito due grandi occasioni. Alla fine il Bisceglie con una condotta di gara anche ostruzionistica, ma anche di orgoglio, ha conquistato clamorosamente l'intera posta in palio. Per il Catania una brutta battuta d'arresto che potrebbe incidere sulla corsa per la promozione in B.

 

CRONACA

96' E' finita a Bisceglie: il Catania perde incredibilmente la partita

91' Curiale fallisce una grandissima occasione facendosi respingere la conclusione da Crispino

90' concessi 5' di recupero

89' Ammonito il rossazzurro Ciancio

86' Curiale ha la strada giusta per trovare la rete ma il portiere in uscita interviene e impedisce il gol

84' Doppio cambio Bisceglie: dentro Raucci e Toksic, fuori Bottalico e Jakimovski

82' Spuntato e senza gioco sulle fasce, questa sera il Catania sembra veramente in totale confusione

73' Il Catania mostra un suo limite: quando deve fare la partita fatica e invece quando come contro il Sassuolo trova ampi spazi gioca un buon calcio. Questione di identità

71' De Sera in campo per il Bisceglie al posto di Scalzone, e Scaglia fuori al suo posto Calapai

70' Marotta parecchio nervoso e poco incisivo oggi. Sportellate e falli commessi finora per l'ex Siena

66' Tifosi del Catania gridano la loro rabbia e invitano la squadra a tirare fuori...gli attributi

65' Doppio cambio Catania, in campo Curiale e Angiulli fuori Lodi e Rizzo

63' Il Bisceglie spezza il gioco con diversi giocatori a terra per infortunio

62' Esposito di testa impegna Crispino che devia

60' Entra Manneh ed esce Barisic per il Catania

55' Sul seguente angolo Catania nuovamente pericoloso con Silvestri che di testa inquadra bene lo specchio ma il portiere avversario si distende e devia in angolo

54' Biagianti si presenta a tu per tu con il portiere nerazzurro ma si fa respingere la conclusione da due passi

50' Poco movimento senza palla dei rossazzurri e il Bisceglie riesce a chiudere gli spazi

Sottil gioca la carta Brodic e toglie uno spento Vassallo

45' Si ricomincia allo stadio Ventura.

SECONDO TEMPO

Finito il primo tempo: Catania davvero brutto contro un Bisceglie che ha combattuto su ogni pallone passando in vantaggio grazie ad un gravissimo errore di Pisseri.

45' concesso un minuto di recupero

42' Il Bisceglie alza sistematicamente la linea dei difensori e mette in fuorigioco gli attaccanti etnei

39' Bisceglie pericoloso con un tiro di Giacomarro dalla distanza deviato in angolo da un difensore

38' Testa di Aya ma ancora una volta il pallone fuori dalla porta

34' Catania fa fatica a imbastire un'azione di gioco attraverso il fraseggio. Poco gioco sulle fasce e grande confusione a centrocampo. Sottil deve svegliare i suoi

30' Dopo la prima mezzora di gioco verrebbe da dire "Catania ben tornato in C". Gara spezzettata, avversari che lottano in tutto il campo e lanci lunghi: il Sassuolo è il passato

27' Prima risposta del Catania con una conclusione di Barisic ma palla non nello specchio

25' Gol del Bisceglie su errore di Pisseri. Il portiere rinvia male e la palla carambola su Starita che la mette in rete

19' Catania ci prova: un tiro dalla distanza di Barisic ma la palla è alta

15' Non è il Catania di Coppa Italia quello di oggi ma la condotta di gara dei nerazzurri non consente agli etnei di giocare bene e avere spazi

11' Potente tiro dalla distanza di Rizzo con il pallone che sfiora il palo alla sinistra di Crispino

7' Allo stadio Ventura si sentono solo i tifosi del Catania posizionati nella curva Sud

6' Aya di testa spedisce alto un cross dalla bandierina di Lodi

4' Catania oggi in maglia gialla che ha iniziato con il piglio giusto l'incontro

1' Match iniziato

 

TABELLINO

BISCEGLIE-CATANIA 1-0

Bisceglie (3-5-2): Crispino; Markic, Calandra, Maestrelli; Bottalico (dall’85’ Toskic), Onescu, Risolo, Giacomarro, Jakimovski (dall’85’ Raucci); Starita (dal 94′ Camporeale), Scalzone (dal 72′ De Sena). A disposizione: Addario; Beghdadi, Antonicelli, Messina, Sisto. Allenatore: A. Bruno.

Catania (4-2-3-1): Pisseri; Ciancio, Aya, Silvestri, Scaglia (dal 73′ Calapai); Rizzo (dal 66′ Angiulli), Biagianti; Barisic (dal 60′ Manneh), Lodi (dal 66′ Curiale), Vassallo (dal 46′ Brodic); Marotta. A disposizione: Pulidori; Baraye, Bucolo, Esposito. Allenatore: A. Sottil.

Marcatori: Starita al 26′

Ammoniti: Ciancio (C)

Espulsi: nessuno

Note: angoli 3-10; recupero 1′-5′

Arbitro Robilotto di Sala Consilina