Catania, tre goal nella sfida in famiglia

 di Andrea Carlino Twitter:   articolo letto 965 volte
Catania, tre goal nella sfida in famiglia

Dopo una settimana dall’inizio del ritiro nello splendido centro sportivo di Torre del Grifo, il Catania scende in campo e abbraccia idealmente i propri tifosi. Finisce 2-1 per la squadra in maglia azzurra con le reti di Calil e Rossetti. Nella ripresa entra in campo Curiale e dopo pochi secondi va subito in rete. Ritmi bassi, come è normale per il periodo, per i rossazzurri. Gambe pesanti, ma buone trame di gioco si intravedono. Lucarelli chiede palla a terra e velocità sulle fasce.

Buono l’inserimento di Davis Curiale che darà esperienza e goal in avanti. Da segnalare la prova più che sufficiente di Facundo Zabala, classe 1999, prodotto del vivaio del Rosario Central: un brevilineo niente male sulla fascia. Chissà se il Catania vorrà tesserarlo per il prossimo campionato. B Lodi inizia a prendere possesso della regia a centrocampo: alcuni buoni lanci e tanto altro. Semenzato dà sicurezza sulla fascia. Da rivedere Pozzebon (anche se ha preso un palo su piazzato) e Anastasi. Rossetti va a segno e potrebbe essere per lui l’inizio della risalita dopo i guai fisici della scorsa stagione.

Catania in campo mercoledì prossimo alle 17.30 contro il Paternò.