Il Catania batte la Virtus Francavilla nel segno di Russotto

 di Andrea Carlino Twitter:   articolo letto 734 volte
Il Catania batte la Virtus Francavilla nel segno di Russotto

Primo squillo del Catania in trasferta. I rossazzurri vincono 3-0 a Brindisi contro la Virtus Francavilla. Nella prima frazione il goal su rigore di Lodi (penalty procurato da Biagianti), nella ripresa la rete di Russotto (entrato da pochi minuti al posto di Di Grazia) e il goal di Djordjevic su assist di uno scatenato Russotto arrotondano il match. La squadra di Lucarelli non ha entusiasmato soprattutto nel primo tempo, ma ha dimostrato, rispetto all'anno scorso, una forza d'animo e nervi saldi invidiabili. La Virtus Francavilla ha attaccato con generosità, ma le parate di Pisseri e la giornata storta del reparto offensivo non ha consentito ai pugliesi di far propria la gara.

Nel primo tempo il Catania ha faticato a rendersi pericoloso con un fraseggio soprattutto in mediana lento e prevedibile. La difesa, però, non ha sbandato e al 38' Biagianti si guadagnava un calcio di rigore che Lodi trasformava perfettamente. Forse un po' troppo per quello vista nella prima parte, ma nella ripresa il Catania legittimava il vantaggio con una prestazione solida, senza fronzoli, da big del girone C. La condizione fisica migliore, i reparti rimangono sempre compatti e la manovra si fa sempre più fluida. La profondità della rosa del Catania fa la differenza e se Vanigli può pescare dalla panchina giocatori come Ripa, Russotto o Djordjevic lo si deve anche al mercato effettuato da Lo Monaco e Argurio. La rete di Russotto al 66' è il giusto premio al progressivo processo di maturazione dell'attaccante, mai così incisivo e concreto da quando gioca con la maglia degli etnei. Nel finale arriva anche il goal di Djordjevic su assist di Russotto.

Un successo che proietta il Catania al secondo posto a 3 punti di svantaggio dal Monopoli, prima vera sorpresa del girone C. Sabato prossimo sfida contro la Fidelis Andria.

VIRTUS FRANCAVILLA-CATANIA 0-3

MARCATORI: 39' Lodi su rigore, 66' Russotto, 93' Djordjevic

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2) 1 Albertazzi; 4 Prestia, 33 Maccarrone (dal 78' De Toma), 21 Abruzzese; 16 Albertini, 8 Biason, 20 Folorunsho, 25 Sicurella (dal 76' Delvecchio), 34 Agostinone (dal 76' De Nicola); 9 Saraniti, 7 Ayina (dal 68' Madonia). A disp. 12 Colonna, 22 Battaiola, 14 Diaoula, 11 Valotti, 35 Monaco, 13 Pino. All. D’Agostino

CATANIA (3-5-2) 12 Pisseri; 4 Aya (dal 62' Blondett), 5 Tedeschi, 26 Bogdan; 13 Semenzato, 8 Caccetta, 10 Lodi, 27 Biagianti (dal 83' Bucolo), 15 Marchese (dal 83' Djordjevic); 11 Curiale (dal 59' Ripa), 23 Di Grazia (dal 59' Russotto). A disp. 22 Martinez; 21 Esposito, 19 Manneh, 18 Fornito, 32 Mazzarani, 34 Rossetti, 35 Correia. All. Vanigli (Lucarelli squalificato).

ARBITRO Robilotta della sezione di Sala Consilina

AMMONITI: Abruzzese, Di Grazia