Nel fango del Massimino, il Catania affossa il Monopoli

 di redazione Tutto Catania News  articolo letto 136 volte
Nel fango del Massimino, il Catania affossa il Monopoli

Il Catania continua a vincere (quinto successo di fila) e batte il Monopoli nel big match della 7/a giornata di Serie C.

In una serata più invernale che autunnale (con pioggia, vento e campo allentato per le precipitazioni sulla città etnea), la squadra di Lucarelli regola quella di Tangorra grazie alla rete di Curiale al 11′ a coronamento di un inizio di gara sprint. Occasioni a ripetizione, intensità, compattezza e concentrazione sono stati il mix che ha mandato in confusione il Monopoli.

Grande protagonista dell’inizio di gara è stato Russotto, autore di due conclusioni pericolose. Il goal del Catania, però, parte dai piedi di Lodi e viene finalizzato da Curiale che deve mettere dentro solo dentro da pochi passi su splendido servizio di Marchese.

Poi è stata una gara dura, maschia, vibrante, da Serie C. Il Monopoli ha dimostrato di essere squadra in salute e ha sfiorato in tre occasioni il pareggio, il Catania, però, con nervi saldi e tanto cuore, è riuscito a controbattere alle offensive ospite.

Nella ripresa, match sempre sul filo del rasoio. Il Catania punta sul contropiede, il Monopoli spinge alla ricerca del pari. Girandola di cambi che danno respiro alle due compagini. Finale palpitante con capovolgimenti da una parte e dall’altra. Alla fine dopo 5 minuti di recupero è hurrà Catania. I rossazzurri vanno in vetta al campionato seppur in coabitazione con il Lecce.

CATANIA-MONOPOLI 1-0

MARCATORI: 7′ Curiale

CATANIA (3-5-2) 12 Pisseri; 4 Aya, 5 Tedeschi, 26 Bogdan; 21 Esposito (dal 71′ Semenzato), 8 Caccetta, 10 Lodi (dal 71′ Mazzarani), 18 Fornito (dal 64′ Bucolo), 15 Marchese (dal 85′ Djordjeviec); 7 Russotto, 11 Curiale (dal 86′ Ripa). A disp. 22 Martinez, 16 Blondett, 19 Manneh, 23 Di Grazia, 35 Correia. All. Lucarelli.

MONOPOLI (3-5-2) 12 Bardini; 14 Bei, 4 Ricci, 33 Bacchetti; 20 Rota, 8 Zampa, 5 Scoppa (dal 79′ Souare), 13 Sounas (dal 81′ Zibert), 3 Mercadante (dal 64′ Donnarumma); 10 Paolucci, 9 Genchi. A disp. 1 Convertini, 2 Lo Bosco, 6 Ricucci, 21 Tafa, 23 Cappiello, 24 Russo, 25 Longo, 26 Ferrara. All. Tangorra.

ARBITRO Amabile della sezione di Vicenza

AMMONITI: Bacchetti, Zampa, Caccetta,

RECUPERO: 1′, 5′